E quando meno te l’aspetti…

… ecco la motivazione.

Ieri è stato un lunedì terribile. Solo notizie pessime, umore sotto i piedi, una marea di cose brutte da aggiustare non si sa come. Voglia di ribaltare la tavola e andarmene col pallone. Hai presente quelle giornate no, no? Ecco.

Ero già pronto a buttare nella spazzatura ogni mio progetto, che tanto faceva schifo, quando arriva la ciliegina. Una notifica. Un commento da moderare sul post dei cartoni animati di una volta che secondo alcuni sarebbero meglio di quello che c’è adesso. Leggo una sequenza di insulti sgrammaticati con deliri sul fatto che i cartoni di oggi promuovano “frocismo e vergogna dell’essere bianchi, maschi ed eterosessuali”. Letto e, naturalmente, cancellato senza esitazione. Col sorriso. Tanto che il lunedì ha iniziato a sembrare quasi un martedì.

Dopo, però, ho pensato che potrei fare anche di meglio. Perché, caro hater sgrammaticato, io dei cartoni moderni “che promuovono il frocismo” ne avevo anche smesso di parlare. Ma ora che vedo che la cosa ti fa arrabbiare, credo proprio che continuerò. Un sacco. Ne pubblicherò ancora, e ancora, e spiegherò perché sono una figata. E sappi che non ci sono solo i cartoni animati. Quindi ricordati che con un commento che potevi risparmiarti su un contenuto sul quale potevi passare oltre, hai finito per alimentare la diffusione delle cose che ti danno fastidio. Bravo.

Ciao, hater. Ti ringrazio per le nuove motivazioni. Un bacio, con tanto amore.

16 risposte a "E quando meno te l’aspetti…"

Add yours

  1. Conosco quei lunedì. E in generale non vale mai la pena aumentare il carico con certe cose. Quelli che vanno in giro a parlare in quei termini di cartoni animati, sono gli stessi che dedicano la propria giornata a rompere i coglioni al prossimo, indipendentemente dall’argomento.

    Piace a 1 persona

  2. Bastasse un cartone a insidiare un orientamento sessuale, certi campi di prigionia per adolescenti volti a riprogrammare le persone in certi posti degli USA non avrebbero più lavoro.
    Mi spiace per la schifo-giornata di ieri, ma capisco la lusinga del trash e un commento tanto becero non può essere visto che come pattume. Almeno ti ha fatto ridere in un momento duro, è già qualcosa XD

    Ma ce l’aveva con qualche cartone in particolare o era un generico “tutti”?

    Piace a 1 persona

    1. C’è l’aveva con tutto l’universo, credo. Ma forse dovrebbe fare i conti con le proprie frustrazioni e repressioni. Però devo dire che nei mesi momenti bui queste idiozie ti aiutano a rimettere in prospettiva le cose e a capire per cosa vale la pena arrabbiarsi.

      Piace a 1 persona

  3. Ehm… “Cartoni di una volta”, ma qualcuno deve aver dimenticato le ambiguità sessuali di Lady Oscar, il rapporto a tre di George e in generale l’effemminatezza di buona parte dei personaggi maschili. Quel tuo caro Hater dovrebbe leggere qualche manga giapponese (da cui sono per lo più tratti i “cartoni di una volta”, costantemente censurati in Italia…e chissà perchè!) per rendersi conto di come viene percepita la sessualità nell’arte giapponese. Virilità deriva da “vis”, cioè forza, ma per definirsi virile un uomo dovrebbe usare il muscolo più importante: il cervello!

    Piace a 1 persona

Esprimiti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: