Aggiustamenti social(i)

È da un po' di tempo, in effetti, che non ci aggiorniamo su contatti e link attraverso i quali puoi dirmi cose, leggere cosa mi passa per la testa o, semplicemente, ignorarmi. Un piccolo ecosistema in evoluzione, che si contrae ed espande in continuazione. Blog Il blog principale in questo momento è Bluebabbler. Per rafforzare... Continue Reading →

E quando meno te l’aspetti…

... ecco la motivazione. Ieri è stato un lunedì terribile. Solo notizie pessime, umore sotto i piedi, una marea di cose brutte da aggiustare non si sa come. Voglia di ribaltare la tavola e andarmene col pallone. Hai presente quelle giornate no, no? Ecco. Ero già pronto a buttare nella spazzatura ogni mio progetto, che... Continue Reading →

Facciamo un gioco?

Non ricordo se seguivi anche quell'altro blog, quando c'era. Ma da quell'altra parte, quando c'era, ogni tanto si faceva un gioco che piaceva tanto a chi passava di là: si sceglievano tutti insieme copertine e titoli dei nuovi scritti. Così, tanto per divertirci e fare un po' di brainstorming. Ci riproviamo? Bene. Il prossimo scritto... Continue Reading →

Podcast o non podcast?

C'è stato un periodo in cui macinavo parecchi chilometri al giorno per andare e tornare al lavoro. In automobile. Da solo.In quel periodo sono diventato grande ascoltatore di podcast. Forse non fanatico, ma sicuramente un ascoltatore assiduo e regolare. La cosa bella del podcast, rispetto alla stazione radio scelta a caso, è che mi piaceva... Continue Reading →

Book Tag: 25 domande sui libri

È la settimana dei tag, non c'è niente da dire. Questo arriva da Baylee della siepedimore (grazie Baylee!) e, come già accennavo da un'altra parte, sono sempre combattuto quando mi arrivano queste cose. Speriamo bene. Io mi sono impegnato. Venticinque domande sono tante e ho avuto bisogno di più tempo. Le regole Nomina almeno 5... Continue Reading →

Liebster Award

Il tag arriva da Sam di esconodallefottutepareti (ciao Sam) e, come accade di solito in questi casi, lo ricevo con un misto di gratitudine (per la considerazione) e timore (oh, no, ma poi mi tocca partecipare?). (sì, lo sai, lo sai, che quando aggiungo 'outsider' nelle bio ti sto anticipando un comportamento piuttosto selvatico da... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑