Una pausa… creativa

Quest'anno avevo grandi idee ed ero ripartito con entusiasmo sui miei progetti creativi. Col passare dei mesi, anche se le idee non sono morte, le attività si sono gradualmente arenate come avrai notato dagli scarsi aggiornamenti agli articoli di questo blog. Ora, di punto in bianco, mi ritrovo a dover risistemare un percorso professionale che... Continue Reading →

Le IA e la spazzatura digitale

Qualche giorno fa esplorando la blogosfera sono incappato, tramite un hashtag che mi interessava, su un articolo che mi ha immediatamente trasmesso un senso di deja-vu. Il deja-vu era dovuto al fatto che l'articolo in questione ricordava lo stile caratteristico (tra il vuoto e lo scontato, e con una struttura ripetitiva) di quasi tutti gli... Continue Reading →

La terza di Mandalorian

Dopo aver aiutato Boba Fett nel riprendere il ruolo che gli spetta, Din Djarin decide di riprendere la Via. Questo percorso lo porterà fino a Mandalore incrociando la strada di una vecchia conoscenza: Bo Katan Kryze. Approfittiamo dello Star Wars Day (May the 4th) per tornare timidamente a parlare di serie? Ma sì, dai, facciamolo.... Continue Reading →

Let the bot battle begin

Con l'arrivo di una nuova stagione su Netflix, io e mio figlio minore ci siamo potuti godere un nuovo campionato di battaglie tra bot telecomandati. Certo, non è una stagione recentissima. Parliamo del 2018. Ma è stata molto divertente e ci siamo appassionati con i divertenti match di Battlebots. La formula è semplice: 3 minuti... Continue Reading →

La coscienza digitalizzata di JUNG_E

Per porre fine a una estenuante guerra civile, un progetto militare cerca di utilizzare la coscienza digitalizzata dell'eroica e leggendaria mercenaria Yun Jungyi, in coma dopo l'ultima missione, per creare un esercito di robot soldati perfetti. A capo del progetto, la figlia della soldatessa, Yun Seo‑hyun. Quello che pareva il solito filmetto di fantascienza con... Continue Reading →

Honky Tonk Samurai – Joe R. Lansdale

Texas. Uno dei primi incarichi della agenzia investigativa rilevata da Brett consiste nel rintracciare Sandy, la nipote dell'anziana Lilly Buckner. L'ultimo luogo in cui la giovane ha lavorato era un autosalone di automobili di lusso che offre ai clienti facoltosi viaggi all'estero e prostitute. Hap e Leonard indagano sull'autosalone, provocando la reazione di un'organizzazione criminale... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑