Book Tag: 25 domande sui libri

È la settimana dei tag, non c'è niente da dire. Questo arriva da Baylee della siepedimore (grazie Baylee!) e, come già accennavo da un'altra parte, sono sempre combattuto quando mi arrivano queste cose. Speriamo bene. Io mi sono impegnato. Venticinque domande sono tante e ho avuto bisogno di più tempo. Le regole Nomina almeno 5... Continue Reading →

Liebster Award

Il tag arriva da Sam di esconodallefottutepareti (ciao Sam) e, come accade di solito in questi casi, lo ricevo con un misto di gratitudine (per la considerazione) e timore (oh, no, ma poi mi tocca partecipare?). (sì, lo sai, lo sai, che quando aggiungo 'outsider' nelle bio ti sto anticipando un comportamento piuttosto selvatico da... Continue Reading →

FEED ME!

Per curiosità, dopo aver letto questa cosa, sono andato a controllare lo stato del feed reader (a proposito, uso TheOldReader). Ci sono 62 sottoscrizioni divise in 8 categorie (podcast, games, dev, reading, nerd, marketing, informazione, altro). Non tutti i feed a cui sono iscritto pubblicano regolarmente, mentre altri pubblicano parecchi post al giorno. Da questo... Continue Reading →

Un dubbio

Domanda velocissima perché mi è venuto il dubbio. Così, per sapere. Di solito per mantenere questo blog semplice, pulito e 'amichevole' nei confronti del lettore cerco di limitare i link al minimo indispensabile. Questo significa che quando parlo di film, libri, serie e roba altrui il più delle volte NON metto un link e ti... Continue Reading →

Su Fantascientificast!

Per quanto possa sembrare strano, c'è ancora qualcuno che parla dei libri di Binazzo. Nel corso dell'episodio FSC320 di Fantascientificast, Marco Taddia e Marco Casolino citano il primo romanzo della saga, Ogni 44 giorni. Ci si trova in buona compagnia, con Wandering Earth, Future Man e, visto che i conduttori amano le digressioni, un sacco... Continue Reading →

FOMO, FOMO, FO-MO!

Aho, era fine maggio quando ho pubblicato l'ultimo post di FOMO. Ora la mia Fear of Missing Out è di nuovo tornata, e devo raccogliere sassolini, scemenze e minuscoli ricordi da aggiungere al fiume di altri post e per rassicurarmi sul fatto che esisto e non sarò dimenticato. Oppure che non scorderò di parlare di... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑