Il mio rapporto con i contenuti video

Scribacchio regolarmente su uno o più blog dall’ormai lontano 2006 e, come hanno fatto altri blogger, mi sono chiesto di recente se poteva valere la pena di passare alla realizzazione di contenuti video. A quanto pare, infatti, i video sono tra quei contenuti che stanno letteralmente sottraendo pubblico ai post scritti. Pubblicare video può aiutare... Continue Reading →

Semafori, cantieri, sagome di automobilisti

Sempre negli anni in cui guidavo la Uno, c’è stato un periodo in cui una delle strade provinciali che percorrevo quotidianamente è stata completamente ricostruita. Il cantiere era lunghissimo, non si riusciva a vederlo per intero da un estremo all’altro. Il progetto era impegnativo e comprendeva anche la costruzione di un complesso svincolo. La carreggiata,... Continue Reading →

La reazione di Maillard

Louis Camille Maillard era un medico e chimico francese vissuto nel tardo ottocento. Era un bravo ricercatore che studiava alla facoltà di Parigi le reazioni tra amminoacidi e zuccheri ad alte temperature. In pratica si dedicava allo studio di quello che accade quando cuociamo il cibo. Il suo lascito è la cosiddetta Reazione di Maillard,... Continue Reading →

Ancora sulla pirateria…

... aggiungo un paio di note sparse, senza capo né coda, su questa cosa qui di ieri. E poi basta così. Dicevamo. Le note sparse. Siti come quello che ho segnalato se ne trovano diversi, quello di cui ho parlato ieri in particolare permette di scaricare copie in PDF di alcuni miei titoli. Altri invece... Continue Reading →

Pirateria e tempo perso

Ogni tanto, quando mi avanza (ah!) tempo, provo una piccola e innocua vanity search su Google. Mi ripeto sempre che serve a controllare la situazione, ma in realtà mi serve per capire se Netflix si è infine decisa a produrre una serie con i miei personaggi. L'ultima volta che ho provato a cercare il mio... Continue Reading →

Curve, stradine e camionisti

È passato talmente tanto tempo. Guidavo ancora la Uno. In quasi tutte le mie passate combinazioni casa<->ufficio, per recarmi al lavoro difficilmente mi sono ritrovato a percorrere solo una provinciale o una statale. Si tratta più spesso di infilarsi in quelle stradine di campagna che tagliano attraverso i campi. Sono percorsi piacevoli, per carità. Non... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑