Novità lavorative

Sono fermo su blog, newsletter e soci da qualche tempo, e lo avevo già anticipato. Ma oltre al blocco creativo c’era altro. Ad esempio la necessità di cambiare lavoro, attività sulla quale ho investito gran parte del mio tempo libero negli ultimi mesi.

Non è stata una passeggiata. Anzi, è stato proprio snervante. Ho partecipato a diverse selezioni che hanno richiesto tanto tempo, pazienza ed energie. Da una sono stato scartato, e altre le ho abbandonate io per poca convinzione o per stanchezza. Avevo puntato a un paio di offerte in particolare, ho ricevuto due proposte e una di queste era tra le mie preferenze.

Bene.

È stato (ed è ancora) un periodo di montagne russe per quanto riguarda energia, motivazione e morale. Mi sono messo in discussione parecchio, mi sono chiesto se sarò in grado, ancora, di fare un passo avanti. Sto studiando un mucchio di nuovi argomenti, il tempo è sempre poco e la testa scricchiola. Ho dovuto anche ricordarmi che tutte le volte che una mansione, una tecnologia o un progetto mi sembravano fantascienza, alla fine si rivelavano qualcosa di fattibile. Talvolta pure facile.

Lascio, purtroppo, una azienda molto vicina a casa con progetti interessanti e colleghi con cui mi ero trovato bene. Non sono dispiaciuto, invece, nel trovare un trattamento economico migliore e nell’abbandonare una gestione non sfavillante. Oltre a un discorso di debito etico, concetto di cui parleremo forse tra qualche settimana.

E, insomma, stiamo a vedere. Nei prossimi mesi scoprirò se tutta questa fatica è servita a qualcosa. Da qui in avanti è terra inesplorata.

(foto di Tomas Ryant da Pexels)

5 risposte a "Novità lavorative"

Add yours

Esprimiti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: