Something Wicked This Way Comes

Accompagnata da un sinistro vento autunnale, giunge nella tranquilla cittadina di Greentown la fiera itinerante di Mister Dark. La compagnia è composta da oscure anime perdute e attira con l’inganno le sue vittime promettendo loro di avverare i desideri più intimi. Cosa mai può andare storto se ti promettono giovinezza, bellezza, ricchezza? I giovanissimi Will Halloway e Jim Nightshade, aiutati dall’anziano padre di Will, affronteranno loro malgrado gli orrori della fiera e il malvagio Mister Dark in persona.

I know who you are. You are the autumn people. Where do you come from? The dust. Where do you go to? The grave.

Will e Jim, Yin e Yang

Ancora non capisco perché Qualcosa di sinistro sta per accadere non sia già da tempo nel catalogo di Disney+, spero non si offendano se ho dovuto recuperare questo film per ‘vie oscure’, ma è stato piuttosto difficile trovarne una versione ufficiale.

Peccato, perché questo titolo horror per ragazzi, tratto dal romanzo di Ray Bradbury e fortemente voluto dalla Walt Disney Pictures sulla scia di successi ‘meno rassicuranti’ dei primi anni ’80 come Dark Crystal, Time Bandits o E.T. l’extraterrestre, rappresenta un progetto quasi eccezionale con cui la casa di Topolino ha cercato per la prima volta di propinare qualche brivido ai più giovani.

Non che sia andata subito benissimo. Purtroppo le prime proiezioni del film non sono state accolte bene e il progetto è stato rimaneggiato pesantemente rivedendo regista e sceneggiatore. Di solito queste operazioni non portano niente di buono ma in questo caso il risultato finale, pur non essendo un capolavoro, non è nemmeno malaccio.

(oggi i fan chiederebbero a gran voce la #ClaytonCut)

E comunque io sono di parte. Il romanzo Il Popolo dell’Autunno è uno tra i miei preferiti in assoluto. E il film ne rievoca in parte il tono poetico, soprattutto nelle scene con i due ragazzini e in quelle con il malinconico Charles Halloway (un grande Jason Robards). Forse le scene più orrorifiche riescono meno bene (saranno gli scarni effetti speciali) ma sono comunque arricchite dalla presenza di uno strafico Jonathan Pryce nei panni di Mr. Dark e della splendida Pam Grier in quelli della Strega della Polvere. Il risultato non sarà spaventoso ma rimane sufficientemente inquietante.

Spiacente, Mr. Halloway, la Disney farà finta che questo film non esista

(questo post è dedicato a chi è finito sul blog digitando “battaglie fantasy gif”)

Esprimiti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: